• Sei il visitatore n° 189.284.968
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Domenica 20 novembre 2022 alle 17:30

Pescate: gita tra Valpolicella e Sirmione con il Comune

Sono riprese, dopo la dolorosa e lunga parentesi della pandemia, le gite culturali, turistiche, ricreative promosse dal Comune di Pescate. La “passeggiata” verso la Valpolicella e la riviera del lago di Garda a Sirmione ha visto una partecipazione superiore alle 50 unità. Hanno fatto parte della comitiva il sindaco Dante De Capitani, il vice sindac, Miriam Lombardi, i consiglieri comunali Martina Torchio ed Elio Valsecchi.

La prima tappa è stata in Valpolicella, zona collinare che precede le Prealpi veronesi, rinomata fin dai tempi di Roma antica per la viticultura.
Il gruppo, dopo aver visitato vigneti, cantine ed insediamenti rurali, proprio a tavola ha potuto gustare un piatto di rilevanza gastronomica locale: il risotto all’amarone. Al levar delle mense è stato il vice sindaco Miriam Lombardi a ricordare l’impegno del Comune per tali iniziative di animazione civica e culturale, esprimendo l’auspicio che dopo la sosta imposta dal covid possano essere ripetute ed ampliate nel futuro.

La gita ha poi visto, nel pomeriggio, la visita al Comune di Sirmione sulla penisola che divide il basso lago di Garda, località importante per la sua posizione geografica nel territorio. Sono ancora ben visibili le vestigia lasciate dalla Serenissima di Venezia, in fortificazioni rivierasche, con mura e fossati. Sono presenti anche i ricordi delle battaglie risorgimentali italiane, in particolare quella vittoriosa delle truppe franco-piemontesi sull’esercito austriaco a Solferino e San Martino, nel 1859, che ha determinato l’ingresso del territorio nell’Italia del Risorgimento.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco