• Sei il visitatore n° 189.301.460
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Mercoledì 30 novembre 2022 alle 12:37

La Procura torna a respirare: in servizio i tre nuovi sostituti, ma c'è carenza di amministrativi

Finalmente quest'oggi, 30 novembre, sono entrati in servizi i tre - giovanissimi - sostituti procuratore assegnati a Lecco. Si tratta - come già anticipato - del dottor Pasquale Gaspare Esposito (36 anni, abruzzese formatosi a Perugia), Simona Galluzzo (30 anni, bergamasca, già in tirocinio a Milano) e Chiara Stoppioni (33 anni, con radici a Firenze, città dove ha completato il proprio percorso di studi e specializzazione).

I nuovi magistrati in servizio a Lecco con il procuratore capo Basso

Finisce così la lunga parentesi di passione, culminata, negli ultimi mesi con l'organico dell'Ufficio ridotto all'osso e dunque al Procuratore Ezio Domenico Basso e al sostituto Chiara Di Francesco, unico magistrato in servizio dopo la maternità anticipata chiesta dalla collega Giulia Angeleri nell'immediatezza della partenza di Andrea Figoni, anticipata dal trasferimento a Torino di Paolo Del Grosso, "decano" del quinto piano, con ben 18 anni di permanenza in città, un record in un ambiente caratterizzato da un susseguirsi di arrivi e partenze.

La dottoressa Simona Galluzzo

Ora ci si attende "un periodo - lungo - di tranquillità e stabilità" ha dichiarato il Capo, "per consentire alla Procura di iniziare a lavorare. In questo anno trascorso infatti dal mio approdo a Lecco abbiamo dovuto "tirare a campare", essendo sempre stati in difficoltà".

Il dottor Pasquale Gaspare Esposito

Ricomposta la squadra - che sarà completa al 100% solo al rientro della dottoressa Angeleri - ogni componente della stessa è stato assegnato a gruppi specialistici, per la trattazione di alcuni reati, sulla base in un progetto predisposto dal dottor Basso e già approvato dal Consiglio giudiziario.

La dottoressa Chiara Stoppioni

Nel dettaglio, tutti i nuovi arrivati oltre alla dottoressa Angeleri, si occuperanno delle fasce deboli (con particolare attenzione ai codici rossi); il dottor Esposito e la dottoressa Stoppioni faranno parte del gruppo ambiente e urbanistica; il dottor Esposito e la dottoressa Galluzzo del gruppo criminalità economico-fiscale; la dottoressa Di Francesco e la dottoressa Stoppioni del gruppo reati fallimentari e societari; la dottoressa Di Francesco e la dottoressa Galluzzo del gruppo pubblica amministrazione; la dottoressa Angeleri e il Procuratore del gruppo colpa professionale e lavoro. Assegnati invece secondo il criterio della rotazione i fascicoli per reati comuni.

Nel mentre, proprio domani, dopo 35 anni di servizio in Procura, sarà in pensione anche la dottoressa Carla Carrozzani. "Mi sono dovuto arrampicare sui vetri per assegnare un assistente a ogni nuovo sostituto". E per quando rientrerà la dottoressa Angeleri, bisognerà inventarsi qualcosa. Ci si penserà al momento.
A.M.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco