• Sei il visitatore n° 182.283.987
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 23 aprile 2015 alle 13:51

Casargo: parapendio biposto in difficoltà durante il decollo al Giumello, 2 feriti lievi

Qualcosa non ha funzionato nel decollo di un parapendio biposto all’Alpe Giumello, poco dopo le 12.30 di oggi. Per cause che sono ora al vaglio delle forze dell’ordine intervenute sul posto, due persone sono rimaste coinvolte in un incidente di “volo” che fortunatamente, a differenza di quanto sembrava in un primo momento, non ha avuto gravi conseguenze.
I fatti si sono verificati presso il declivio erboso situato nei pressi della chiesetta della località di Casargo, da dove solitamente le vele si alzano in volo per poi atterrare a Taceno.
A guidare il parapendio era un uomo che è solito effettuare voli in questa zona, unitamente ad un “passeggero”. I due, legati uno dietro l’altro e alla vela, hanno avuto problemi nella fase di decollo. Invece di alzarsi in volo, il parapendio è caduto a terra, causando il ferimento dei due occupanti.
Sul posto si è recato l’elisoccorso di Como, e sono stati allertati il Soccorso Alpino, i Vigili del fuoco e i Carabinieri.
Fortunatamente, l’incidente si è risolto con alcune escoriazioni e un grande spavento.
Articoli correlati:
23.04.2015 - Sull’Alpe Giumello parapendio in difficoltà, allertati i soccorsi
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco