• Sei il visitatore n° 182.961.726
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Scritto Giovedì 28 maggio 2015 alle 08:32

WWF Lecco, alla scoperta delle erbe selvatiche il 13

Escursione guidata, Show cooking e cena. “Erbe e malerbe... gustose nel piatto!” è l’intrigante proposta del WWF Lecco per imparare a riconoscere le erbe selvatiche commestibili.

Nuova proposta del WWF Lecco: questa volta l'appuntamento è per sabato 13 giugno presso l’Azienda Agricola “La Traccia” di Colle Brianza, posta sulla dorsale del San Genesio, per un pomeriggio alla ricerca di erbe selvatiche commestibili: Tarassaco e Caglio bianco, falsa Ortica e Achillea millefoglie, Pratoline e fiori di Ciliegio, Melissa, Stevia, Timo, Silene... che impariamo insieme a riconoscere per farne poi un ingrediente naturale di tanti piatti.

Guida dell’evento Stefania Barni, più nota come "zia Ste" curatrice del blog "Exploratori della domenica", che accompagnerà i partecipanti in una tranquilla passeggiata alla scoperte di erbe, bacche, fiori e foglie a portata di mano (e di piedi!) da poter utilizzare in cucina e non solo.
Le erbe, raccolte ovviamente entro i limiti e nel rispetto della normativa vigente, saranno poi utilizzate in cucina come ingrediente di gustose ricette. Sarà possibile partecipare quindi direttamente alla preparazione di alcune portate che saranno poi proposte nel corso della cena che si svolgerà sotto il porticato dell’agriturismo “La Traccia” con una splendida panoramica sulla Brianza lecchese.

Non mancherà l’occasione anche per una visita agli orti dell'agriturismo e alla scoperta degli alveari e della produzione di miele e formaggi. Per chi lo vorrà ci sarà quindi la possibilità di una “spesa in fattoria”, che significa passeggiare tra i filari dei campi, raccogliere i mirtilli direttamente e scegliere le verdure di stagione dal campo aperto. I prodotti sono quelli che offre la nostra terra e quindi strettamente legati all’andamento stagionale.

Momento clou della proposta sarà poi la cena che prevede un menu ricco e dai sapori insoliti che spazia dai “Quadrucci salati alle noci e achillea millefoglie” al “Risotto al pesto selvatico”, dalle “Salvie miste croccanti” allo “Yogurt con briciole di Pan Meino e frutti di bosco”...

Attenzione anche ai vini che accompagneranno la cena, rigorosamente biologici, provenienti dall’Oltrepò pavese e dalla Franciacorta, offerti e presentati da un degustatore di Gustavino&altro, che collabora all’organizzazione dell’evento.

Il programma completo, tutte le indicazioni e le modalità di iscrizione (è un previsto un massimo di trenta partecipanti) sono disponibili sul sito del WWF Lecco: wwf.lecco.it/erbe2015.

Come sempre per questo tipo di iniziative del WWF Lecco, i fondi raccolti, al netto dei costi, saranno utilizzati esclusivamente per i fini istituzionali e la mission del WWF.
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco