Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 100.932.253
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/10/20

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 24 µg/mc
Lecco: v. Sora: 19 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Lunedì 01 giugno 2015 alle 21:20

Galbiate: in più di 1.400 per la Passeggiata nel parco natuale del Monte Barro

Sono stati oltre 1.400 gli atleti che hanno deciso di partecipare alla 36^ "Passeggiata nel Parco Naturale del Monte Barro", la manifestazione sportiva non competitiva che si è tenuta a Galbiate nella mattinata di ieri, domenica 31 maggio.
Dedicata alla memoria dei galbiatesi Rosy e Angelo Bonacina, la marcia è stata organizzata come da tradizione dal rodato "Gruppo Podistico Libertà" con sede in paese.

Gli organizzatori del Gruppo Podistico Libertà insieme ai volontari delle associazioni coinvolte

"L'anno scorso eravamo 1.350, ma generalmente ci si attesta sempre su questi numeri - ha commentato il referente di GPL Fabrizio Panzeri - in ambito non agonistico questa è una delle marce più impegnative in assoluto, tanto che il percorso più lungo è presentato come allenamento alla ResegUp. Vogliamo mantenere un livello di difficoltà abbastanza alto proprio perché Galbiate dal punto di vista logistico non supporterebbe un'affluenza eccessiva di persone e auto: se superassimo i 1.500 iscritti la manifestazione diverrebbe davvero di difficile gestione. Perciò siamo soddisfatti della partecipazione e speriamo che gli atleti apprezzino gli scorci veramente suggestivi di questa marcia".

I volontari dell'Associazione Radioamatori Lecco

Calzate le indispensabili scarpe da trail running, i numerosi atleti si sono presentati alla linea di partenza presso il Bar Circolo Libertà a partire dalle ore 7.45 fino alle ore 9, scegliendo liberamente l'orario e il passo più congeniali. Tre i percorsi proposti, da 6, 14 e 22 km con difficoltà e lunghezza crescenti: il primo, molto facile, dopo una prima parte su strada asfaltata ha raggiunto le frazioni di Camporeso e Migliorate; quello intermedio da 14 km è stato reso più impegnativo rispetto alla scorsa edizione e dopo aver toccato San Michele e Pian Sciresa ha portato gli atleti ad aggirare il Monte Barro passando per il "bosco del Faee" e gli scavi archeologici, tornando a Galbiate attraverso Camporeso; il percorso da 22 km infine ha aggirato anch'esso il Monte Barro ma ad una quota più alta, toccando l'Eremo e percorrendo il Sentiero di Mezzo fino alle "due case".
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Per tutti i percorsi il traguardo è stato posto in Largo Indipendenza, a un centinaio di metri dalla partenza, dove un servizio ristoro ha accolto l'arrivo di ogni partecipante. Proprio qui alle ore 10.45 si sono tenute le premiazioni dei gruppi, cui ha presenziato anche il sindaco di Galbiate Benedetto Negri: i gruppi con oltre 50 iscritti hanno ricevuto una forma di formaggio da 6 kg, mentre quelli con almeno 15 iscritti sono stati omaggiati di un trofeo e un cesto gastronomico.
La manifestazione si è potuta svolgere in sicurezza anche grazie alla preziosa collaborazione dei volontari di diverse associazioni, tra cui il Gruppo Alpini di Galbiate, la Squadra Antincendio, la Croce Rossa locale, la Protezione Civile, AIDO, l'associazione Pensionati Galbiatesi, il Circolo Libertà e l'associazione Radio Amatori di Lecco, che con una decina di uomini distribuiti tra il campo base e diversi punti del Monte Barro ha allestito un servizio di ponte radio.

GRUPPI PREMIATI:
1^- Avis Oggiono (104 iscritti)
2^ Ul.Gir di Munt (71 iscritti)
3^ Marciacaratesi (61 iscritti)
4^ Gp 88 Gorgonzola (54 iscritti)
5^ Gp Bigacc de ela (51 iscritti)
6^ Pubblica assistenza Busseto (51 iscritti)
7^ Maneranners (41 iscritti)
8^ Podisti Vallassinesi (36 iscritti)
9^ Gruppo marciatori Desio (28 iscritti)
10^ Gruppo Pian Sciresa (24 iscritti)
11^ Gs Scoiattoli (20 iscritti)
12^ Dialogo Club (18 iscritti)
13^ Polisportiva San Marco (18 iscritti)
14^ Runner Robbiano (18 iscritti)
15^ G. podistico manzoniano (15 iscritti)
16^ Podisti Romanò (15 iscritti)
17^ ASL Cremella (15 iscritti)
Elena Toni
© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco