Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 118.554.599
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 08/04/2021
Merate: 21 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 13 µg/mc
Lecco: v. Sora: 15  µg/mc
Valmadrera: 12 µg/mc
Scritto Mercoledì 17 giugno 2015 alle 16:36

'Sfinito' soccorso al rifugio Bogani, elisoccorso al Tavecchia

Intervento in corso, dalle 15.30 di quest'oggi, per raggiungere un uomo "sfinito" lungo il sentiero che dal Rifugio Bogani conduce verso Cortenova Valsassina. La richiesta di aiuto, giunta direttamente dall'escursionista in difficoltà, ha fatto scattare l'intervento dei volontari del soccorso alpino supportati anche dai Vigili del Fuoco che "gambe in spalla" si sono subito attivati per raggiungerlo, per evitare anche che scendendo da solo, già particolarmente provato, incappasse in cadute o malori.
E' stata invece elitrasportata in codice giallo all'ospedale Manzoni di Lecco la ragazzina scivolata lungo un sentiero poco distante dal Rifugio Tavecchia, in Val Biandino. Sono stati i gestori stessi della baita a richiedere l'intervento dei soccorritori con la centrale operativa dell'Areu 118 che ha poi inviato in posto l'elicottero levatosi in volo dall'ospedale di San Fermo della Battaglia (Como). Medicata direttamente in quota, la giovane infortunata è stata poi trasferita per le cure del caso presso il nosocomio lecchese.

© www.leccoonline.com - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco