Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 141.894.713
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
Corpo Musicale Civate
Le cronache di Civate raccontano che nel 1920 un giovane sacerdote don Andrea Brambilla, coadiutore della parrocchia dei Santi Vito e Modesto, prese l’iniziativa di costituire una banda musicale a Civate. Questa nuova formazione musicale andava ad aggiungersi alla gia’ esistente Accademia corale, ad un’orchestrina, a diversi suonatori di strada ed a pianisti di sala da ballo civatesi. Qualche anno dopo nascera’ anche una “banda di cann”, i caratteristici suonatori del flauto di Pan. Tutti questi elementi ci danno l’idea del felice clima musicale in cui viveva la piccola comunita’ di Civate tra le due guerre. A don Andrea Brambilla successe il maestro Luigi Redaelli, originario di Monza, che arrivo’ a dirigere anche le bande di San Giovanni di Lecco e di Calolziocorte. La banda che si ricostitui’ nel dopo guerra entro’ in crisi nel 1958, quando il suo maestro Antonio Valsecchi non fu piu’ in condizioni di continuare la direzione.
Dopo tentativi infruttuosi, spetta ad un altro sacerdote, don Giacomo Cossa, il merito di ricostituire una nuova banda nel 1985, avvalendosi dell’aiuto di pochi irriducibili della vecchia guardia, con lo scopo di promuovere l’educazione musicale di massa e di animare le manifestazioni religiose e civili.
I primi istruttori furono Pierangelo Colombo e altri musicanti provenienti dalla banda  S.Cecilia di Valmadrera; le prime divise furono donate dal Corpo Musicale G. Verdi di Lecco,  l’attuale divisa venne donata dall’ing. Passera di Piazzatorre BG. L’Amministrazione Comunale di Civate condotta dal sindaco Giuseppe Colombo coadiuvato dal sig. Franco Rozzoni si assunse l’onere dell’acquisto degli strumenti musicali.
Al primo direttore della banda Pierangelo Colombo di Civate sono succeduti Fulvio Paredi di Valbrona e Franco Cefalu’ di Mandello.
Dal 1992 al giugno 2017 il Corpo Musicale di Civate è stato diretto dal maestro Gianpaolo Nava di Meda. La bacchetta è passata ora a Ernesto Colombo.
Primo presidente fu don Giacomo Cossa, a cui sono succeduti Gaetano Corti, Giacomo Valsecchi, Livio Agostoni e Piero Sozzi. L'attuale presidente è Giovanni Brizzolari.
Articoli correlati

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.