Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 69.888.142
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
La linea dell'arco
  • indirizzo: via Balicco 11
  • paese: Lecco
  • telefono: 0314/36.22.81
  • fax: 0341/28.50.12
  • e-mail: mailto: cooplda@iol.it
  • sito web:

La linea dell'arco è una cooperativa che opera nel sociale, prevalentemente sul territorio delle province di Lecco, Como e Sondrio in cui gestisce servizi ed interventi con:
Regione Lombardia, Amministrazioni Provinciali, Comuni, Aziende USSL, Cooperative, Associazioni, Gruppi di Volontariato, Sindacati, Scuole di ogni ordine e grado, Centri di Formazione Professionale, Scuole per Operatori sociali. Promuove, gestisce e realizza interventi preventivi e di promozione socio-culturale, educativi e di animazione, di formazione e di riabilitazione.


Aree di intervento


1. Animazione Socio-Culturale


Interventi di promozione e di prevenzione primaria e secondaria rivolti a preadolescenti, adolescenti e giovani (progetti giovani, centri di aggregazione, informagiovani, centri di informazione e consulenza nelle scuole medie superiori, attività di animazione e laboratori espressioni, centri diurni per tossicodipenti); anziani con progetti di animazione nelle case di riposo, nei centri diurni e di aggregazione; bambini e genitori con progetti di intervento per l'infanzia e di supporto alle famiglie.

 


2. Formazione

L'attività formativa promossa dalla cooperativa è rivolta a:
• genitori: corsi sulla comunicazione tra genitori e figli, sull'educazione all'affettività, sulla lettura dei bisogni, laboratori di accompagnamento per famiglie con figli tossicodipendenti, supporto alla formazione e al consolidamento ai gruppi di auto-aiuto.
• insegnanti: corsi sui temi delle problematiche adolescenziali, sulla comunicazione tra giovani e adulti, sulle metodologie educative e dell'animazione
• educatori e volontari: corsi sui temi della relazione educativa, della relazione d'aiuto, dell'integrazione degli interventi educativi, dell'animazione
• operatori di cooperative corsi per responsabili e coordinatori di cooperative
• operatori sociali: corsi di formazione su specifiche tematiche sociali e metodologiche
• amministratori: corsi inerenti le politiche sociali e gli aspetti legislativi

 


3. Consulenza

La cooperativa fornisce consulenze e realizza percorsi di informazione ed orientamento ad amministratori, operatori, volontari per:
• la progettazione di interventi e servizi sociali
• la progettazione di interventi di animazione musicale e artiterapie
• la progettazione di corsi di formazione per operatori e volontari dei servizi pubblici e del privato sociale
• la valutazione degli interventi
• Inoltre:
• sulla legislazione socio-sanitaria
• sulla gestione di dinamiche di gruppo
• sulle tematiche del volontariato

 

Criteri e metodologie cui si ispirano gli interventi della cooperativa:

• riconoscimento della titolarità dell'Ente Locale per la risposta ai bisogni in campo sociale
• valorizzazione dei singoli, delle famiglie e delle forme organizzate di solidarietà come risorse di un territorio
• individuazione di percorsi di lavoro che favoriscano, nei soggetti interessati, il sentirsi parte attiva di una “rete” di relazioni capace di “prendersi cura” delle situazioni di difficoltà e di agire con efficacia nella prevenzione
• la conduzione dell'intervento a partire dagli elementi positivi di cui ciascun soggetto, singolo o gruppo, è portatore
Sul piano metodologico, la cooperativa non propone interventi rigidamente precostituiti, ma li definisce in base alle esigenze dei committenti, attivando generalmente i seguenti passaggi con i servizi e le realtà già impegnate in ciascun contesto/territorio:
• lettura dei bisogni e delle loro risorse
• definizione di un quadro progettuale
• realizzazione degli interventi previsti dal progetto
• valutazione dei risultati

Articoli correlati

Per consultare gli articoli antecedenti a giugno 2010 vai alla ricerca in archivio.